BORDERLINE

Il presidente americano Donald Trump cerca di spingere l’opinione pubblica a riconsiderare l’importanza di rinforzare i confini per bloccare l’immigrazione, tramite l’innalzamento di un muro tra gli Stati Uniti ed il Messico. Questa trovata sensazionalista gli fa vincere le elezioni americane: nel momento di maggiore de-territorializzazione e superamento dei confini fisici da parte delle multinazionali, Trump vuole rinsaldare nel popolo USA lo spirito di ”America First”.
I confini divengono sempre più luogo di scontro tra paesi e “vision” differenti necessari per preservare una “Società Chiusa”, dove la “diversità creativa” e la ricchezza culturale vengono meno. Ma i confini politici non coincidono sempre con quelli culturali: “La frontiera può divenire cosi’ interstizio, (e non sito topologico fisso), dove l’identità si fa ibrida perché nasce da un processo di deterritorializzazione e displacement dove l’intersecarsi delle culture é quindi fluido, tridimensionale” Akhil Gupta & James Ferguson. Un luogo culla di nuove possibilità ed aperture.
Il confine come elemento importante per una “Società Aperta” in comunicazione con identità culturali nuove e diverse. Linea non di separazione ma portatrice di fluidità e liquidità dove si evolvono nuove esperienze relazionali. Interstizi in cui le culture entrano in contatto liberamente per inter-scambiare ricchezza e fare spazio a nuove idee, compenetrandosi dinamicamente.

Open Your Borders!

Installazione, video, filo spinato, sassi del confine Messico-Stati Uniti

2018

THEY'VE EXPERIENCED THE BEST

OUR GREAT CLIENTS

Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.
ALWAYS HERE

CONTACT US

Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt.

Address:

1232 Westley Ave Street
907 WP Theme, Webcreations907
99201-1 887-33

Phone:

1+(999)-323-0202
1+(777)-444-6565 FAX

Hours:

Mon-Fri 5am - 11pm
Sat-Sun 3am - 8am

[contact-form-7 id="312"]